MIA MADRE MI DICEVA SEMPRE:NON SUDARE!!


martedì 12 aprile 2011

PENSIERI AEROBICI!!


Adesso cosa si fa ??
Questo il pensiero che mi ha accompagnato gli ultimi 195m della maratona di Russi
Messa in archivio la maratona primaverile già da un paio d'anni mi dedicavo ad un periodo leggermente più"anaerobico"con ritorno in pista e conseguenti lavori più veloci.
Ripetute brevi a tutta con ampio recupero,fino a fare indigestione di acido lattico,con conseguente sensazione di acciaio in bocca e perdita della sensibilità alle estremità degli arti per intenderci..La fascia cardio che diventa un tutt'uno con il cuore mentre la cassa toracica sembra percossa dalle bacchette del batterista degli Iron Maiden..
Il cervello questa primavera xò,non è in sintonia con questa tabella,mi sta trasmettendo altri desideri, fatiche che gli risultano più congeniali e che anche se salutisticamente non condivisibili ,convivono meglio con il maratoneta resistente e non veloce che mi sto convicendo di essere!

I quattro giorni di riposo consigliati dal fisioterapeuta,li ho rispettati per 24h anche perchè ho avuto la fortuna di conoscere Monica Carlin,campionessa italiana di ultramaratona,la quale sentito il mio acciacco al piriforme mi ha consigliato alcuni esercizi di allungamento e vista la scarsa irrorazione sanguigna della zona secondo lei lo stop non favorirebbe la risoluzione del problema,anzi forse potrebbe farlo persistere più a lungo!!

Ormai lo sò,quando si parla di salute tutto è il contrario di tutto,ma dovendo scegliere tra il parere di una campionessa e quello di un massaggiatore ho optato per seguire il pensiero di chi come me la strada la sente scorrere sotto i suoi piedi e non attraverso" i polpastrelli"..

Dopo una settimana e un centinaio di kilometri non mi sento ancora "guarito"e quando vado in progressione l'anca protesta un po' ma dire che fa male mi sembra eccessivo,quindi dopo lungo pensiero ho preparato il camel-bag,ho comperato vari tipi di barrette energetiche e mercoledì vado in perlustrazione x il percorso della 50km di Romagna in solitaria..Se il test darà l'esito sperato, conto di iscrivermi alla gara ufficiale,Al contrario mi dedicherò agli impacchi di voltaren e similari con assunzione di antidolorifici,e l'uso forzato di pinne ed occhialini nel cloro della piscina comunale.

Se il telaio passa indenne anche questi due "crash-test"prevedo un Maggio ancora più diverso dal solito ma un passo alla volta il fiume da qualche parte arriva sempre ad accarezzare il mare!!        

19 commenti:

  1. Monica Carlin....un mostro sacro !

    Paoletti Nerino un mio amico...a corso la 100km di Seregno 2011 in 7h e 37 min. l'ho visto 3 giorni dopo in giro a correre con le le ditta dei piedi frantumate....Gli ho chiesto ma non ti riposi? Lui: bisogna continuare a correre così si recupera più in fretta....probabilmente lo vedrai alla 50 di Romagna e anche al passatore !....Perchè lo so a cosa punti !...(:-)))....SUERTE !!!

    RispondiElimina
  2. ..Sulla 50km mi sento quasi iscritto ma ho troppa paura del Passatore per parlarne SUERTE a te

    RispondiElimina
  3. a prop di pensieri areobici, combinazione conobbi una monica che... vabè, ne parliamo a voce... :)) meglio una gallina domani, fratello, la Grandiosità ci attende....

    RispondiElimina
  4. ari, che dire, i miei problemi sembrano quasi risolti, esattamente facendo riposo,esercizi di allungamento e isometrici, qualche seduta di tecar terapia (non oso immaginare il conto) e tanto voltaren anche per via orale e deciso che la 50 si fa ma lo stomaco ko! non scherzo nel dire che ho fatto più maratone che mezze dall'ultimo mezzo ironman..e questo si paga. valutazione: siamo masochisti? riposare significa solo star fermi 4/5gg e pensare di fare una maratona dopo 14gg?
    ba che strano essere il e la podista.

    RispondiElimina
  5. Se non senti gran dolore 2 o 3 tecar potrebbero risolvere, magari anche una rimessa in dima dall'osteopata. Però cazzarola... 50km... ma che ti salta in testa!!! ;D

    RispondiElimina
  6. Ari, ci sono ottime possibilità che sarò a Firenze il giorno del Passatore e ...ci starebbe pure di fare i primi 33km con te ...okkio che ti faccio tirare il collo.

    RispondiElimina
  7. stai attento ...
    1° alla mattina presto scendendo dal letto, se ti fa male non è buon segno
    2° prima di scendere la letto massaggia bene la parte per irrorare ...
    3° se correndo scaldandosi ti passa per qualche giorno rimani dubbioso
    4° se correndo scaldandosi non passa fermati

    L'importante è che non si cronocizzi ...

    RispondiElimina
  8. Nerino Paoletti è un grande...
    sono lontano dalle ultra da qualche anno ma sentirvene parlare mi stuzzica dentro, e comunque la 50 di Romagna manca nel mio palmares
    buone corse a tutti

    RispondiElimina
  9. In bocchissima al lupo allora.... ;D

    RispondiElimina
  10. Se senti l'esigenza di esplorare strade diverse, perchè no?

    RispondiElimina
  11. Cavolo Kris hai un'idea lunga 100km?!?!? non lo sapevo,in bocca al lupo!
    Comunque segui il cuore.. ;)

    RispondiElimina
  12. @Yo:Assolutamente ne dobbiamo parlare...vuoi che sia la stessa :P..Siamo già grandi a prescindere!!Ma visto che di uova ora sotto pasqua se ne trova ovunque ti appoggio la gallina domani :))
    @Ali:Se fosse dolore vero starei in pantofole,sono i doloretti subdoli che mi mettono in crisi andare o stare questo è il problema..beh saremo masochisti ma pure un po' poeti!!!;)
    @Oliver:Devo avere preso troppo sole mi sa..Se il male persiste consulterò un medico..che i carrozzieri con la dima sono troppo cari ;(
    @Gianca:Sapere di correre 33km con te potrebbe essere buon motivo per iscrivermi..ma vista come è andata con Diego a Roma lo porteresti un rotolo di cartaigienica ;)
    @Lucky:Nel 150 anniversario dell'unità d'Italia sarò banale ma OBBEDISCO!!!!
    @Pinpe:#####(_°_)#####
    @merc:Guarda qui di ultra non ne ha corse ancora nessuno c'è solo un formicolio nei piedi ;)Ti passo l'assenza della 50km dal palmares perchè ho letto che a breve farai la 9 colli quindi di Romagna ne vedrai parecchia già li :)buone triplici..se si dice!
    @Bucci:Sono state azzardate conclusioni troppo in anticipo per tirare in ballo lupi e balene..al tempo:)
    @Father:me lo disse anche un caro amico che oggi si chiama SONIA!!In parole povere perchè hai miei tarzanelli ci tengo e non vorrei bruciarmeli prima del tempo :)
    @Insane:Nemmeno io..Ho azzardato a parlare di 50km e già sono diventati 100 MAH..io quelli li avevo preventivati per il deserto fermarsi al 70km a Marradi durante il Passatore xò ;))

    RispondiElimina
  13. Come se dice? Mucha mierda? o in bocca al lupo....anch'io ci penso al passatore, ma ci penso e basta....

    RispondiElimina
  14. e bravo ari....ora si punta alla velocita' ma in testa c'e la 50 e il passatore.............sei un mito

    RispondiElimina
  15. grandi obiettivi per grandi runners! te a correre le corte distanze?!? perchè far sprecare tutto quel tempo alle organizzazioni se poi ce metti così poco a finire?!? :P mmmm, no no, vai con le 50 e con le 100.. In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  16. Beh da 4 giorni di riposo (teorici) sei passato a una 50km (pratica) non c'è che dire se volevi stuirci ci sei riuscito :-)

    RispondiElimina
  17. @Alvin:Sto pensando alla 50km ;))è che in Romagna pare siano una l'antipasto dell'altra al tempo!
    @Lello:Sto lavorando sul telaio..ceretta,unghie e capelli in modo da essere più leggero in salita!!
    @Moro:Nel breve si soffre immensamente altro che è solo una fatica diversa e come scritto non ho voglia di Acidi..ma di altra droga!!
    @Ginko:Il mio fisioterapista si sta già scaldando le mani...e pare abbia prenotato alle Seishelle ;)Mica sono convintissimo devo ancora pagare l'iscrizione al momento

    RispondiElimina
  18. Io darei retta al fisioterapista che è una persona che ha studiato e guarda le cose con distacco, mentre si sa che gli atleti, specialmente quelli di vertice, e tra le altre cose la Carlin non ha una bella fama (ne hanno parlato male su "Correre"), sono pervasi di fanatismo sportivo simile al fanatismo religioso che non ha niente di razionale. Come dice anche il mio ortopedico di fiducia, se c'è infiammazione si riposa o tutt'al più si fanno gli sport alternativi

    RispondiElimina